Cosmetici sicuri? No ai prodotti scadenti

Tu sei qui

Giovedì, 21 Ottobre, 2021

Ogni giorno, in tutto il mondo, quotidianamente le donne utilizzano in media 10 prodotti cosmetici. Questo significa che tengono molto al benessere della propria pelle, ma anche che sono così tanti i cosmetici in commercio che non è detto che li si conosca a fondo. Bisognerebbe dunque bandire dalla propria routine prodotti scadenti, optando per aziende certificate e accreditate.

Molti studi hanno dimostrato come formulazioni non aderenti a rigidi protocolli o non debitamente testati producano effetti deleteri. Appare più che mai indispensabile che produttori e fornitori cosmetici prestino attenzione alla composizione dei prodotti, al fine di consentire ai consumatori di usufruirne con sicurezza.

Cosa si rischia scegliendo prodotti scadenti per la pelle

La pelle è la nostra prima protezione nei confronti degli agenti esterni. Mantenerla sana e in equilibrio è fondamentale. Se si scelgono prodotti scadenti, magari allettati da costi molto bassi, la esponiamo al rischio di irritazioni e infiammazioni, spesso non facilmente risolvibili. Quali? Vediamoli insieme.

La pelle può reagire al prodotto con dermatiti, acne da cosmesi o piccole irritazioni. In tal caso l’applicazione va subito sospesa ed è preferibile farsi visitare da un dermatologo. Nel frattempo, sarà opportuno avvalersi unicamente di prodotti ultradelicati. Dalle reazioni locali si può arrivare a reazioni sistemiche, come mal di testa, nausea e vertigini. Questo può succedere quando ingeriamo o inaliamo il prodotto, anche nel caso di un semplice rossetto.

Materie prime cosmetiche di qualità

I migliori produttori di cosmetici investono su materie prime di altissima qualità. Parallelamente, i fornitori di materie prima cosmetiche offrono un’ampia gamma di ingredienti di origine naturale e/o organica che si contraddistinguono per compatibilità cutanea ed efficacia.

La particolare attenzione alle formulazioni fa sì che vengano banditi ingredienti dalla provenienza incerta o che non siano stati sottoposti a procedure certificate. Per ridurre al minimo la possibilità di reazioni della pelle, è fondamentale che produttori, fornitori e consumatori si approccino al mondo della cosmetica con consapevolezza, scegliendo aziende che offrano garanzia di sicurezza.

back

I NOSTRI FORNITORI