Prodotti skin care per ottimizzare il riposo notturno

Tu sei qui

prodotti skin care riposo notturno
Giovedì, 30 Giugno, 2022

Un buon sonno può essere considerato un valido supporto nella cura della pelle? Assolutamente sì. La scienza ormai da tempo supporta la tesi che un adeguato riposo notturno stimoli la formazione di collagene, una delle principali componenti della nostra pelle. Nello specifico, dormire bene non solo ritempra il corpo intero, ma stimola la formazione di una parte specifica del collagene, quella costituita dalle fibrille più sottili.

Ma esistono prodotti per sfruttare al meglio il potere rigenerativo del sonno? Anche in questo caso la risposta è affermativa.

Collagene, elastina e melatonina

Il nostro organismo è sottoposto naturalmente a stress, sia strettamente fisico che ossidativo. Questo si traduce anche in effetti dannosi a carico della pelle. In particolare, il cortisolo, conosciuto anche come ormone dello stress, tende a “scomporre” il collagene e l’elastina, a cui dobbiamo la tonicità e l’elasticità cutanee.

Ma cosa accade di notte a beneficio della nostra pelle? Un buon riposo agevola il rilascio di sostanze e ormoni coinvolti nei meccanismi di riparazione cutanea. Con il sonno profondo, per esempio, entra in azione il GH (ormone della crescita), che supporta la sintesi delle proteine, necessarie per il tono e la compattezza dell’epidermide. Nella fase Rem invece viene rilasciato testosterone, che stimola il neo-collagene e l’elastina.

La sostanza pro-sonno per eccellenza è però la melatonina, la cui secrezione avviene a ritmo spedito tra mezzanotte e le 4 del mattino. Si tratta non solo di un potente antiossidante ma anche di un naturale potenziatore di idratazione notturno. In pratica bilancia la maggior perdita idrica che di notte avviene fisiologicamente nella pelle, un processo che la scarsa quantità di sonno altera. Perché? All’alba il nostro corpo secerne istamina per favorire il risveglio e questo può causare arrossamento, sensazione di calore e prurito soprattutto in chi ha una pelle secca o sensibile.

Skin care prodotti per una buona notte

Per favorire un buon “sonno di bellezza”, la skin care serale può fare molto, grazie ai principi aromaterapici rilassanti inseriti nelle formulazioni cosmetiche, come gli oli essenziali di rosa, lavanda, rosa, vaniglia, gelsomino e agrumi, vaniglia.

Dal tardo pomeriggio fino al momento in cui si va a letto, sarebbe preferibile usare maschere e creme con texture e profumazioni che stimolano i sensi. Esistono infatti numerosi prodotti per la skin care in grado di generare un’onda di benessere nelle profondità dell’inconscio, a tutto vantaggio del relax e di conseguenza di un sonno ristoratore. Ideali i balsami e i sieri vellutanti, a base ad esempio di oli idrogenati, che nutrono senza ungere. Perfette anche le formule con ceramidi (ottimi idratanti), acido ialuronico ed esteri dell’olivo.

 

back

I NOSTRI FORNITORI